Premi e Giuria

MONIQUE ELIZABETH CATALINO
Monique Elizabeth Catalino nasce a Santa Monica, California. Ha avuto una formazione classica, iniziata a Santa Monica e proseguita a Roma, poi in Inghilterra, Svizzera e Francia, dove ottiene il baccalaureato in Filosofia e Lettere. Al periodo di studi europeo sono seguiti 10 anni in California, dove ha gestito il Rizzoli Bookstore a Beverly Hills. Torna a Roma nel 2001 e, dopo aver lavorato per una Libreria romana indipendente, inizia nel 2003 a lavorare per Filmitalia, dipartimento dell’Istituto Luce Cinecittà per la promozione del cinema italiano all’estero.

GOFFREDO MARIA BRUNO
Diplomato all’Accademia Teatrale del Teatro del Sogno di Roma, inizia la sua carriera artistica con artisti quali Anna Mazzamauro e Oreste Lionello. Calca le scene teatrali con artisti quali Enrico Montesano, Giorgio Albertazzi e Lorella Cuccarini. Al cinema recita per Marco Bellocchio ne “Il Traditore”, selezione ufficiale al Festival di Cannes 2019 e candidato come film straniero agli Oscar 2020 e per Pasquale Scimeca ne “Gli Indesiderabili”. In tv, prende parte a diverse fiction, tra cui “Squadra Antimafia”, “Il Giovane Montalbano”, e vari cortometraggi, tra i quali “Mala Vita” e “Skoppiati” (festival di Cannes 2016) in cui è  protagonista con Cristiana Vaccaro per la regia di Gianluca Tocci.

BRANDON CHASE GOLDSMITH
Brandon Chase Goldsmith, PhD, promotore culturale, è sceneggiatore, co-produttore e co-regista del documentario “The Western District”. È presidente e cofondatore della River Valley Film Society e direttore esecutivo del Fort Smith International Film Festival. Il Dr Goldsmith è inoltre CEO della società BCG Creative Solutions, dove produce video per i social media e spot televisivi per piccole imprese, politici, eventi e città. In qualità di Professore aggiunto presso l’Università dell’Arkansas a Fort Smith, il Dr. Goldsmith insegna Public Speaking, Teatro e Comunicazione attraverso i Media. Recentemente è stato nominato commissario della City Advertising and Promotion Commission di Fort Smith, Arkansas.

CLAY PRUITT
Clay Pruitt è il Direttore alla Programmazione del Fort Smith International Film Festival. Opera nel campo del cinema da 10 anni, occupandosi principalmente di pubblicità e televisione. Dal 2013, lavora con la casa di produzione e distribuzione “5 Star Production”. Ha contribuito alla produzione e alla realizzazione del lungometraggio .-“Antiquities”, e, più recentemente, ha diretto e prodotto il cortometraggio “The 24”.

EMANUELE PISANO
Laureatosi nel 2009 al DAMS presso l’Università Roma Tre, ha raggiunto subito la notorietà con il cortometraggio “Rec Stop & Play”, miglior corto del Taormina Film Fest. Dal 2014 lavora in qualità di regista televisivo per Rai, Mediaset e Discovery. Ha diretto diverse serie televisive per ragazzi per Disney, Rai Gulp, Rai Play e MTV. Produce e dirige il cortometraggio, “L’oro di famiglia”, con il quale riceve la candidatura come miglior cortometraggio ai David di Donatello 2021. Il corto è selezionato in oltre 70 Festival Internazionali e riceve oltre 30 Premi, tra cui il premio Rai Cinema Channel all’Ortigia Film Festival. È regista di molti videoclip musicali per Ultimo, Briga, Mostro, Lowlow e Gianluca Grignani. È fondatore e direttore artistico della Pathos Distribution.

JENNIFER BURCHETT
Scrittrice e fotografa, Jennifer Burchett è direttore artistico del “Fort Smith International Film Festival”, tesoriere della “River Valley Film Society”, proprietaria e direttrice della “Kay Springs Consulting” e autrice di “Dear Forth Smith, Historical and Cultural Retrospective About Our Lives in 20/20”. Il cinema è la naturale estensione della sua passione per lo storytelling. Il suo obiettivo è raccontare ed aiutare gli altri a raccontare le storie più autentiche ed evocative che risuonano nello spirito umano.